Percorsi per categoria GIOVANI:  Far da sé vale per tre

Percorsi per categoria GIOVANI:   Far da sé vale per tre

I percorsi per la categoria GIOVANI sono 3 (1A – 2A – 3A). Ogni percorso è descritto e accompagnato da foto siglate da numero percorso.

Categorie A maschile e femminile (giovani fino a terza media 1 anno cadetti). Partenza (P) e arrivo (AR) ed eventuali bivi segnati a terra  con linea blu   e/o nastrini blu .

Percorso 1/A: Storo località Gac, oltre la Centrale Dolomiti Energia e oltre 200/300 mt. dopo il parco giochi, il percorso è ad  anello, detto il  Giro del traliccio da correre in senso antiorario. Partenza dalla ciclabile su asfalto dal paletto segna kilometri8, andare in direzione sud. Al bivio prendere sentiero in salita del traliccio poi discesa fino a ciclabile, girare a sx immettendosi sulla ciclabile con attenzione alle eventuali bici e tornare al punto di partenza. Misto sterrato/asfalto mt 1010  disl. +25 metri;

Percorso 2/A: Darzo dopo il Polivalente a sud seguire argine su strada asfaltata, poi sterrata fino a  poco dopo entrata Cava Costantino Beltrami, si parte alla rete recinzione fino a paletto in mezzo a fine argine prima del breve dislivello che incrocia la strada provinciale da Ponte Caffaro a bivio  Baitoni/Storo. Tutto sterrato/erba 1400 metri;

Percorso 3/A: Ponte Caffaro Argine dx ciclabile (argine verso il paese) , da passerella all’altezza campo sportivo fino a passerella che porta al Ristorante Refino mt. 1180 asfalto,  in leggera discesa;

PERCORSO 1A

1A PARTENZA

1A DEVIAZIONE

1A PASSAGGIO TRALICCIO

1A DEVIAZIONE SU CICLABILE (CON ATTENZIONE!!!)

1A ARRIVO

PERCORSO 2A

2A PARTENZA

2A ARRIVO 

PERCORSO 3A

3A PARTENZA

3A ARRIVO

 

 

Potrebbe anche interessarti...