Exploit dei nostri cadetti Bazzoli-Eni bronzo agli italiani di staffetta corsa in montagna

Davvero una prodezza quella di Pietro e Gabriel a Malonno, conquistano un meritatissimo terzo posto nel tricolore di staffetta con una prova per entrambi di alto profilo, a soli 2 secondi dall’argento dei giovani di Pont Saint Martin, prima con merito  la squadra dell’US Rogno.  I due cadetti chiesani si erano già messi in luce ai provinciali di Roncone di metà luglio, con rispettabili quarto e quinto posto, ma in Valle Camonica si sono superati con una gara maiuscola, in crescendo, che apre aspettative interessanti in vista della trasferta di Susa, valevole per il titolo nazionale individuale. Nella stessa giornata lodevoli le prove di Chiara Bonomini e Ilaria Vender giunte dodicesime nella classifica di società allieve, come pure l’allievo Luigi Targhettini autore di una prestazione convincente con l’ottavo tempo di frazione.

Nella no stop della corsa in montagna camuna si sono evidenziati anche i nostri Luca e Alberto con prestazioni a ridosso dei migliori. Merli ha fatto gli straordinari, undicesimo nel PizTriVERTIKAL, e ottavo nel Fletta Trail per una ipotetica classifica combinata di valore stellare. Vender è settimo nel massacrante FlettaTRAIL, nonostante qualche problemino fisico che gli ha impedito di ingranare meglio nella prima parte di salita poi risoltosi con una generosa efficace discesa.

Tra i risultati di rilievo dopo la ripresa lockdown, anche lo junior Massimiliano Berti che ha piazzato una tripletta in una settimana di luglio niente male: Milano 3000 in 8’36, poi Concesio 5000 in 14’44 e infine Cles 1500 in 3’57. Avanti Valchiese! Facciamo nostro l’incoraggiamento che i giovani del Battaglione Valchiese si facevano tra di loro nella campagna di Russia, appunto: Avanti Valchiese!

FOTO

Potrebbe anche interessarti...